Felici insieme. Da 125 anni.

Episodio 5 - Mercoledì 8 aprile 2020

Nel mese di dicembre 1976, la Vaudoise si affida al campione di sci Bernhard Russi quale ambasciatore. Il successo è clamoroso: diversi cittadini svizzeri e del mondo intero scrivono alla Vaudoise per ordinare il manifesto con dedica di cui sono stati distribuiti 15'000 esemplari. Due anni più tardi, è il turno del tennista svedese Björn Borg, «uno specialista del servizio che fa ricorso ai nostri». Nel 2020, la Vaudoise celebra i suoi 125 anni affidandosi a un altro fuoriclasse della racchetta, Stanislas Wawrinka, per portare in alto i suoi valori mutualistici.

Nel corso di questa settimana, vi sveliamo gli episodi principali che hanno contraddistinto i 125 anni di storia della Vaudoise, dai primi tentativi di pubblicità alle campagne digitali, passando da un gatto come mascotte!

 

#Vaudoise125


0604_Lundi_logo rectangle massif_fr_de_it
0804_Mercredi_Bjorn Borg
0804_Mercredi_Bjorn Borg