Re

Alla scoperta della Svizzera su due ruote

Ogni anno, ai primi tepori primaverili ecco spuntare schiere di motociclisti. Per fortuna la Svizzera vanta moltissimi itinerari da lustrarsi gli occhi, un vero e proprio eldorado per i centauri… a condizione di essere assicurati correttamente. In sella!

Marchairuz e Mollendruz

Meraviglie alpine
Con due laghi, tre passi, paesaggi mozzafiato e tantissime curiosità da scoprire, questo itinerario è imperdibile. Chi non ha fretta può fermarsi sulla Dent de Vaulion, nel paesino medievale di Romainmôtier o al Juraparc.

Itinerario: Yverdon-les-Bains – Chavornay – La Sarraz – Vaulion – passo del Mollendruz – passo del Marchairuz – Le Brassus – Lago di Joux – Le Pont – Vallorbe – Yverdon-les-Bains
Lunghezza: 152 km
Durata: 3 ore
Difficoltà: facile

Säntis

Una montagna di emozioni
La Svizzera orientale offre un concentrato di autenticità elvetica ai fortunati viaggiatori. Attraverso sei Cantoni, questo percorso vanta paesaggi da cartolina, ora bucolici ora maestosi. Sönd wöllkomm.

Itinerario: Turbenthal – Lichtensteig – Schwägalp e funivia del Säntis – Urnäsch – Appenzello
Lunghezza: 145 km
Durata: 3 ore
Difficoltà: media

I tre passi

Su e giù
Checché ne dica Milton, il paradiso qui è tutt’altro che perduto. Questo percorso si snoda lungo tre colli in poco più di tre ore e svela panorami alpini semplicemente divini.

Itinerario: Friborgo – Passo Les Mosses – Passo del Pillon – Passo dello Jaun – Friborgo
Lunghezza: 186 km
Durata: 3 ore e 15
Difficoltà: facile

Laghi di Thun e di Brienz

Colori mediterranei 
Dal punto di partenza a Thun, colori e sfumature del paesaggio fanno quasi pensare alla Costa Azzurra, un’impressione che prosegue fino al lago di Brienz, prima che curve da sogno non portino il centauro nella deliziosa campagna dell’Emmental.

Itinerario: Thun – Interlaken – Brienz – Giswil – Langnau – Burgdorf – Worb – Belp – Wattenwil – Thun
Lunghezza: 232 km
Durata: 4 ore e 45
Difficoltà: facile

Airolo – Ascona

Scampagnata a sud delle Alpi
Come dimenticare la regione più soleggiata della Svizzera, dove le montagne innevate della Leventina si gettano dolcemente nel Lago Maggiore e lasciano spazio al patrimonio pittoresco di Ascona. 

Itinerario: Airolo – Bellinzona – Locarno – Ascona
Lunghezza: 80 km
Durata: 1 ora e 40
Difficoltà: media

La Furka

Un’ascesa spettacolare
Incastonato tra i Cantoni Vallese e Uri, il mitico tracciato della Furka unisce la valle di Goms ad Andermatt con curve a gomito degne di James Bond, che infatti le ha affrontate in «Goldfinger». La vista sul ghiacciaio del Rodano vi farà venire i brividi alla schiena!

Itinerario: Gletsch – Passo della Furka – Realp – Andermatt
Lunghezza: 86 km
Durata: 2 ore
Difficoltà: media 

Viaggiate sicuri!

Escursioni selvagge, curve spettacolari, gite alpine… la moto è tutto questo. Purtroppo, benché le moto percorrano solo il 3% dei chilometri effettuati in totale ogni anno in Svizzera, continuano a essere protagoniste del 25% degli incidenti stradali. La velocità e l’assenza di un abitacolo, infatti, rendono i centauri particolarmente vulnerabili. Nel 2019, sono stati rilevati quasi 3600 incidenti in moto e circa un migliaio di motocilisti feriti, il che li rende i conducenti più a rischio (Ufficio prevenzione infortuni UPI. Sinus 2020: Livello di sicurezza e incidentalità nella circolazione stradale 2019. Berna: UPI; 2020). La sicurezza su due ruote inizia dalla prudenza (velocità adeguata, guida preventiva, rispetto delle regole della circolazione ecc.), dalla visibilità (gilet catarifrangente ecc.) e dall’equipaggiamento (casco, guanti, pantaloni e giacca di protezione ecc.). Tutto ciò non mette però al riparo da collisioni, guasti o sinistri di qualsiasi tipo. Le soluzioni dell’assicurazione Moto della Vaudoise permettono di far fronte a questi inconvenienti grazie ad esempio al rimborso del valore a nuovo per ventiquattro mesi, alla copertura degli equipaggiamenti, alla garanzia del bonus massimo a vita dopo due anni senza sinistri, ai ribassi fino al 50% cumulabili 


 

Ribasso di CHF 100.- sul primo premio

Acquistate la vostra moto o il vostro scooter Yamaha 125 cm3 presso una concessionaria Hostettler e beneficiate di un ribasso di CHF 100.- sul primo premio se l’assicurate alla Vaudoise.* 

Vantaggi esclusivi per i clienti Hostettler

  • Premio allettante con un ribasso del 10%
  • Accessori assicurati fino al 20% del prezzo di catalogo del veicolo
  • Nessuna franchigia Collisione in caso di riparazione presso una concessionaria ufficiale Yamaha
  • Aumento di CHF 1000.- della copertura dell’equipaggiamento acquistato alla Hostettler senza maggiorazione del premio

Vantaggi per i clienti Vaudoise Assicurazioni

  • Indennizzo sopra la media in caso di danno totale, senza limiti di tempo
  • Bonus massimo a vita (se vi trovate da oltre due anni al livello di bonus più basso presso la Vaudoise e avete scelto l’opzione di protezione del bonus)
  • Ridistribuzione di una parte degli utili ai clienti grazie alle origini mutualistiche della Vaudoise
  • Servizio di soccorso stradale gratuito 24 ore su 24 in tutta la Svizzera (se sono assicurati i rischi RC e Casco)
  • Linea di consulenza giuridica
  • Ribasso del 10% se rinunciate a depositare le targhe della moto in inverno
  • Quattro livelli di bonus gratuiti per i giovani conducenti se i genitori/nonni sono assicurati alla Vaudoise

Contattate senza indugiare la vostra concessionaria Yamaha per beneficiare di queste condizioni di favore: www.yamaha-motor.ch

*Offerta valida per conducenti tra i sedici e i diciotto anni che acquistano uno scooter e/o una moto Yamaha di 125 cm3. Se il contratto viene disdetto nei primi dodici mesi, il ribasso decade ed è dovuto nella fattura finale.

logo_hostettler_moto_ag
Camper

Camper

Potete già incominciare a rilassarvi, vi seguiamo anche in vacanza.


Auto

Auto

Incidente, danni, furto… capiti quel che capiti, non dovete preoccuparvi di niente.


Responsabilità civile

Responsabilità civile

Indispensabile per la vita quotidiana e il tempo libero, questa assicurazione vi copre in caso di danni a terzi.