Re

Nuove regole di circolazione dal 2021

Il 1° gennaio 2021, sono entrate in vigore modifiche della Legge federale sulla circolazione stradale. Le novità riguardano soprattutto la guida in autostrada e la mobilità lenta. Panoramica delle principali norme da conoscere prima di mettersi al volante, o al manubrio…
Corridoio di emergenza
In caso di colonne o di forti rallentamenti in autostrada, si deve lasciare un corridoio di emergenza per i mezzi di soccorso, anche se non si vedono o sentono arrivare. Sulle autostrade a due corsie, il varco deve essere creato al centro, su quelle a tre corsie tra la corsia sinistra più esterna e quella adiacente a destra.

Superamento a destra
In autostrada, è permesso superare a destra con la dovuta precauzione se si forma una coda sulla via di sinistra. Il sorpasso a destra, cioè il cambio di corsia per sopravanzare un veicolo con successivo rientro a sinistra, resta vietato.

100 km/h per autotreni leggeri
In autostrada, le autovetture e i furgoni che trainano un rimorchio di peso non superiore alle 3,5 tonnellate possono circolare al massimo a 100 km/h (precedentemente a 80 km/h), purché rimorchio e motrice siano adatti a tale velocità.

Immissione a cerniera sull’autostrada
Ovunque termini una corsia di marcia è obbligatorio adottare il sistema a cerniera, qualunque sia il motivo del restringimento di carreggiata: riduzione di corsie, incidenti, cantieri o altro. Si circola regolarmente fino alla zona di chiusura per procedere poi a imbuto dando la precedenza alternatamente ai veicoli provenienti dalla corsia chiusa, consentendo quindi il rientro ai veicoli che marciano sulla parte di carreggiata interrotta.

Svolta a destra con il rosso per bici e motorini
In presenza di apposito segnale (velocipede giallo e freccia), i conducenti di biciclette e ciclomotori possono svoltare a destra anche con semaforo rosso, ricordandosi di dare sempre la precedenza a pedoni e traffico trasversale. Devono invece fermarsi e aspettare il verde laddove non vi sia alcun segnale complementare.

Stazionamento per bici
Le aree di stazionamento delimitate con segnaletica al suolo possono essere occupate dalle bici con il pittogramma corrispondente senza alcun segnale supplementare.

Bambini in bici sul marciapiede
I bambini fino ai dodici anni possono circolare in bicicletta sul marciapiede, ma soltanto in assenza di piste o vie ciclabili. La precedenza resta ai pedoni, a cui i piccoli ciclisti devono fare attenzione. 

Strade ciclabili
Nelle zone 30 possono essere realizzate strade ciclabili che, in deroga all’abituale regola della precedenza a destra, hanno la precedenza rispetto alle vie in immissione, sulle quali sono collocati i segnali «Stop» o «Dare precedenza». Continua a vigere la velocità di 30 km/h.

Lezioni di guida dai 17 anni
Dal 1° gennaio 2021, chi fa richiesta della licenza per allievo conducente per autovetture prima del compimento del ventesimo anno di età deve maturare dodici mesi di esperienza al volante. Per poter sostenere l’esame di guida a diciotto anni pur rispettando il periodo di apprendimento di un anno, il rilascio della licenza di allievo può essere anticipato a diciassette anni.

Stazionamento a pagamento per le due ruote
Parcheggi a pagamento possono essere creati per moto, ciclomotori e bici elettriche rapide.

Stalli di ricarica per auto elettriche
Gli stalli di ricarica per le auto elettriche sono indicati con il nuovo simbolo «Stazione di ricarica», mentre si può ricorrere alla segnaletica orizzontale verde per delimitare le aree di parcheggio.
Camper

Camper

Potete già incominciare a rilassarvi, vi seguiamo anche in vacanza.


Auto

Auto

Incidente, danni, furto… capiti quel che capiti, non dovete preoccuparvi di niente.


Responsabilità civile

Responsabilità civile

Indispensabile per la vita quotidiana e il tempo libero, questa assicurazione vi copre in caso di danni a terzi.