Re

Ottimisti grazie a una previdenza mirata

Molti credono di essere protetti contro ogni eventualità in materia di previdenza. La vita, però, ci riserva spesso brutte sorprese che non vanno sottovalutate per non rischiare di ritrovarsi in una situazione finanziaria precaria. Alcuni esempi.

Mettere su famiglia, lanciare una start up, diventare proprietari... la vita è costellata di piccole-grandi gioie, ma non scorre sempre come un fiume tranquillo: a volte occorre anche navigare in acque agitate, se non addirittura far fronte a eventi tragici ai quali è naturale voler evitare di pensare. È dunque indispensabile ricorrere a un partner affidabile e solido che consideri tutte le fasi della vita, come testimoniano gli esempi seguenti, non così rari come si potrebbe pensare.

Diventare genitori, un’esperienza (s)travolgente 

La nascita di un figlio è al contempo meravigliosa e stravolgente. Spesso, un genitore riduce la sua attività lavorativa per occuparsene, a volte anche per più anni. Se il genitore che non ha modificato le sue abitudini professionali è protetto a livello di incapacità lavorativa, come stanno le cose per l’altro in caso di infortunio o malattia? Ci sono vari modi per affrontare una tale eventualità: la riduzione del grado di occupazione del coniuge che lavorava al 100%, l’assunzione di un aiuto domiciliare o di una tata ecc., tutte soluzioni che comportano spese impreviste. Un’analisi previdenziale mira a prevenire questo tipo di rischi individuando le possibili lacune nelle coperture assicurative Vita e, se necessario, colmandole.

Diventare proprietari, dal sogno all’incubo in un attimo

Trovare la perla rara richiede tempo, energia e denaro, ma la soddisfazione di trasferirvisi non ha prezzo. Purtroppo, gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo, ad esempio il decesso di un genitore o del coniuge, lutti che, oltre al dolore della perdita, obbligano ad affrontare anche il peso del rimborso del mutuo ipotecario e del buco lasciato dal riscatto del secondo pilastro per coprire i fondi propri necessari all’acquisto. Spesso, l’unica soluzione è vendere… a meno di non aver stipulato un’assicurazione che garantisca la stabilità del proprio bene immobiliare.

Diventare dirigenti, un’impresa rischiosa

In Svizzera, molte PMI sono a conduzione familiare. Con l’avvicinarsi del pensionamento, i proprietari cominciano a preparare la successione, che solitamente avviene con un rilevamento progressivo nel corso degli anni. Ma gli scherzi del destino mettono sovente il bastone tra le ruote, e un decesso improvviso di un genitore può complicare le cose.
Per poter continuare a lavorare esclusivamente a proprio nome, il successore dovrebbe quindi acquistare le quote del genitore superstite o all’occorrenza di fratelli e sorelle. A questo punto, in molti si chiedono se non valga invece la pena vendere o semplicemente chiudere l’azienda, eventualità che potrebbe essere evitata con un contratto d’assicurazione adeguato.


Diventare indipendenti, il costo della libertà

Sviluppare un progetto professionale è arricchente sul piano personale, ma anche rischioso su quello finanziario, dato che la libertà lavorativa va di pari passo con determinati vincoli, soprattutto in materia di pensionamento. I lavoratori indipendenti non sono di fatto affiliati ad alcuna cassa pensione né alla LAINF (Legge federale sull’assicurazione contro gli infortuni), e devono badare ad assicurare da soli le prestazioni di invalidità e vecchiaia. Per ragioni finanziarie, a volte rinunciano a contribuire al secondo pilastro, per lo meno all’inizio. Ma che cosa capiterebbe in caso di infortunio? Ogni giorno di lavoro in meno comporta perdite finanziarie, lo stesso vale per il capitale di pensionamento. Un terzo pilastro con rendita in caso di incapacità di guadagno permette di affrontare questo tipo di imprevisti.

Infortunio, malattia, perdita di guadagno sono imprevisti che fanno parte della vita. La Vaudoise propone soluzioni flessibili e adeguate a ogni situazione per garantire il tenore di vita, capiti quel che capiti, e una copertura personalizzata per i risparmi nel quadro del terzo pilastro. I nostri consulenti sono a disposizione per consulenze su misura e senza impegno.
Risparmiare

Risparmiare

Assicurare l’avvenire, anticipare il pensionamento… le nostre soluzioni vi permettono di guardare al futuro in modo sereno.


Assicurazione decesso

Assicurazione decesso

Offriamo ai vostri cari una sicurezza finanziaria in un momento i cui saranno chiamati a far fronte alle più grandi incertezze della loro esistenza.


Mutui ipotecari

Mutui ipotecari

Vi possiamo aiutare a diventare proprietari per massimizzare le vostre opportunità e concretizzare il progetto di una vita.