Investitore responsabile

Consapevole delle sfide ambientali, sociali e di buon governo (ESG dall’inglese Environmental, Social and Governance) che deve affrontare in qualità di assicuratore e gestore di attivi, la Vaudoise tiene conto della sua responsabilità sociale nelle sue attività di investimento attuando una politica che integra i criteri ESG.

I principi sono presentati nella nostra Carta dell’investimento responsabile.

Principi per l’investimento responsabile (PRI)

La Vaudoise ha aderito ai PRI nel 2019. 

PRI

Investimenti responsabili

In qualità di investitori, siamo consapevoli del nostro ruolo nella società e dell’incidenza dei nostri investimenti. Miriamo a ridurre le ripercussioni negative a ad aumentare quelle positive.

 

Valori mobiliari

L’adozione di indici ESG garantisce l’integrazione di criteri ecologici, sociali e di buon governo nella gestione delle azioni e delle obbligazioni.

È stato altresì allestito un elenco delle aziende escluse a causa delle loro attività fortemente controverse. 

Immobiliare

Nel nostro portafoglio immobiliare abbiamo 125 oggetti, la maggior parte abitativi. L’immobiliare è una delle attività attraverso le quali la nostra Compagnia ha un impatto sulla società. La strategia in materia, particolarmente sviluppata, poggia su due assi: il portafoglio e i progetti.

Per quanto riguarda il portafoglio, dal 2014 misuriamo il nostro impatto energetico e miriamo alla riduzione delle emissioni di CO2 attraverso un monitoraggio, rinnovamenti secondo standard energetici elevati e un maggiore ricorso a energie rinnovabili.

Nel quadro dei progetti, invece, investiamo in ecoquartieri innovativi, come quelli di Erlenmatt a Basilea e di Weidmatt a Lausen.

Ecoquartier-Erlenmatt
Ecoquartier-Erlenmatt

Investimenti a impatto sociale

Oltre al rendimento finanziario, prestiamo particolare attenzione all’impatto sociale e ambientale dei nostri investimenti, che devono essere volti all’innovazione e a un futuro sostenibile.

A titolo di esempio, la Vaudoise è entrata nel capitale azionario della Cargo sous terrain (CST), promotrice di un progetto innovativo per un sistema di trasporto merci sotterraneo in Svizzera. Con il suo investimento, si impegna così a favore di questa iniziativa visionaria e sostenibile che consentirà di sgravare la rete stradale elvetica di parte del traffico e di ridurre le emissioni di CO2.

immobilier