Incapacità lavorativa connessa al posto di lavoro

quando il cuore del problema è la natura di un impiego

Come deve reagire un’azienda in caso di conflitti, stress, burnout? L’analisi dei sintomi esige la massima delicatezza.

A complemento dell’intervento del medico di fiducia dell’assicurazione, il Care Manager della Vaudoise incontra le persone in congedo e raccoglie informazioni che gli permettono di capire obiettivamente la situazione. Il dipendente è in grado di assumere un nuovo impegno, integrarsi in una nuova azienda, considerare un riorientamento? Se la diagnosi medica lo consente, sarà facile trovare una soluzione comune tra il salariato, il datore di lavoro e l’assicuratore.

Il dipendente si rifugia nell’immobilismo? Dopo il periodo protetto subentrerà il licenziamento. In caso di dubbio, potrà essere richiesta una perizia medica per rivalutare l’incapacità lavorativa. Indipendentemente dalla situazione, il salariato, il datore di lavoro e l’assicuratore devono unire le forze per cercare una soluzione costruttiva.

Che cosa propone la Vaudoise?

Il nostro servizio di Care Management è a disposizione dei clienti in caso di perdita di guadagno malattia, soprattutto in presenza di un’incapacità lavorativa connessa al posto di lavoro.