16/03/2020

La Vaudoise Assicurazioni opta per il telelavoro al fine di proteggere collaboratori e clienti

Scaricare l'articolo (PDF) O

Condividere su:

Riassunto
Losanna, 16.3.2020 – In considerazione dell’attuale situazione sanitaria in Svizzera, la Vaudoise ha deciso, a titolo precauzionale, di chiudere provvisoriamente al pubblico l’accesso alla sede principale e alle agenzie, e di optare da stasera per il telelavoro per la quasi totalità delle sue collaboratrici e dei suoi collaboratori, i quali ormai da anni dispongono di un computer portatile. Il servizio alla clientela sarà assicurato al telefono e per posta elettronica alle consuete coordinate.

La Vaudoise Assicurazioni opta per il telelavoro al fine di proteggere collaboratori e clienti

Losanna, 16.3.2020 – In considerazione dell’attuale situazione sanitaria in Svizzera, la Vaudoise ha deciso, a titolo precauzionale, di chiudere provvisoriamente al pubblico l’accesso alla sede principale e alle agenzie, e di optare da stasera per il telelavoro per la quasi totalità delle sue collaboratrici e dei suoi collaboratori, i quali ormai da anni dispongono di un computer portatile. Il servizio alla clientela sarà assicurato al telefono e per posta elettronica alle consuete coordinate.

Per rispondere alla sfida posta dal coronavirus e partecipare alla lotta collettiva alla sua diffusione, la Vaudoise ha deciso di optare per il telelavoro, fatte salve alcune funzioni che esigono la presenza sul posto, nel rispetto beninteso delle istruzioni dell’UFSP. La Vaudoise aveva del resto autorizzato a lavorare da casa sin da oggi i suoi dipendenti con figli che non potevano essere affidati a persone che non siano a rischio secondo la definizione dell’UFSP. Tutti i collaboratori dispongono di un computer portatile e non dovrebbero pertanto avere problemi in tal senso. Sono altresì in corso interventi sul posto di lavoro per l’installazione di schermi supplementari.

Contattate la vostra agenzia più vicina.

In caso di domande, scriveteci un’e-mail o lasciateci le vostre coordinate, vi ricontatteremo.

Il presente comunicato stampa è disponibile al sito vaudoise.ch.

Per maggiori informazioni

Nathalie Follonier-Kehrli, Segretaria generale, 021 618 83 60, nfollonier@vaudoise.ch Carole Morgenthaler, portavoce, 021 618 82 46, cmorgenthaler@vaudoise.ch