19/06/2017

La Vaudoise presenta uno scanner per veicoli che permette di ottimizzare la gestione dei sinistri causati dalla grandine

Scaricare l'articolo (PDF) O

Condividere su:

Riassunto
Losanna, 19.6.2017 – Oggi, a Thun la Vaudoise presenta in esclusiva ai rappresentanti degli organi di informazione un prototipo di scanner innovativo che permette di catalogare e misurare in qualche minuto i danni causati dalla grandine ai veicoli a motore. Il dispositivo, chiamato «Colibrì» per la sua facilità di utilizzo e installazione, consente una gestione più rapida di questo tipo di sinistri.

La Vaudoise presenta uno scanner per veicoli che permette di ottimizzare la gestione dei sinistri causati dalla grandine

Losanna, 19.6.2017 – Oggi, a Thun la Vaudoise presenta in esclusiva ai rappresentanti degli organi di informazione un prototipo di scanner innovativo che permette di catalogare e misurare in qualche minuto i danni causati dalla grandine ai veicoli a motore. Il dispositivo, chiamato «Colibrì» per la sua facilità di utilizzo e installazione, consente una gestione più rapida di questo tipo di sinistri.

Il dispositivo a forma di arco sotto il quale passano i veicoli scansiona i danni provocati dalla grandine alla carrozzeria, li assegna a categorie cromatiche secondo l’impatto e fornisce in qualche minuto una panoramica generale. «Colibrì» è in grado di scansionare vari tipi di veicoli a motore, dalla categoria più piccola alle monovolume familiari.

Questa innovazione tecnologica permette ai periti di allestire una stima dei danni ancora più precisa e dettagliata, e ai clienti di risparmiare tempo prezioso, poiché devono soffermarsi di meno sul luogo della perizia.

La Vaudoise sostiene l’innovazione

Desiderosa di proporre soluzioni all’avanguardia e di migliorare la qualità di prestazioni e servizi per i clienti, la Vaudoise sostiene le innovazioni tecnologiche quali lo scanner sperimentale presentato oggi agli organi di informazione. Grazie all’impegno e alla partecipazione della Vaudoise per il miglioramento di questa tecnologia, lo scanner – ancora in fase di test – potrà essere terminato quest’anno. La commercializzazione è prevista per il 2018.

La documentazione allegata contiene foto sul funzionamento dello scanner.

Il presente comunicato stampa è disponibile al sito www.vaudoise.ch.

Per maggiori informazioni Carole Morgenthaler, portavoce, 021 618 82 46, cmorgenthaler@vaudoise.ch