28/10/2020

La Vaudoise diventa azionista della Cargo sous terrain

Scaricare l'articolo (PDF) O

Condividere su:

Riassunto
Losanna, 28.10.2020 – La Vaudoise Assicurazioni entra nel capitale azionario della Cargo sous terrain (CST), promotrice di un progetto innovativo per un sistema di trasporto merci sotterraneo in Svizzera. Con il suo investimento, la Compagnia si impegna a favore di questa iniziativa visionaria e sostenibile che consentirà di sgravare la rete stradale elvetica di parte del traffico e di ridurre le emissioni di CO2.

La Vaudoise diventa azionista della Cargo sous terrain

In occasione della seduta odierna, il Consiglio federale ha presentato il suo messaggio e trasmesso al Parlamento la proposta di Legge federale sul trasporto di merci sotterraneo (LTMS) volta a disciplinare la pianificazione, la costruzione e l’esercizio di un’infrastruttura logistica sotterranea per il trasporto merci in Svizzera.

Un investimento nell’innovazione e in un futuro sostenibile

Assicurazione mutualistica, tra gli undici azionisti principali della CST nella fase relativa al permesso di costruzione la Vaudoise è l’unica con sede in Svizzera romanda. «Impegnata e attenta ai temi dello sviluppo sostenibile, la Vaudoise è fiera di contribuire a questo ambizioso progetto logistico, una vera e propria sfida in termini di innovazione e tecnologia che consentirà di ridurre sensibilmente le emissioni di CO2», ha dichiarato Jean-Daniel Laffely, CEO della Vaudoise. La Compagnia considera questo progetto visionario come una soluzione dai molteplici vantaggi sociali che corrisponde pienamente ai suoi valori e alla sua visione di un futuro sostenibile e responsabile. Esso permetterà inoltre di valorizzare le qualità imprenditoriali e tecnologiche svizzere.

Maggiori informazioni sulla Cargo sous terrain.

Il presente comunicato stampa è disponibile al sito vaudoise.ch.

Per maggiori informazioni

Carole Morgenthaler, portavoce, 021 618 82 46, media@vaudoise.ch